Poesie festa della mamma

Poesie e filastocche auguri festa della mamma. In occasione della Festa della mamma vi proponiamo dolci poesie e filastrocche da dedicare o scrivere alla vostra mamma.

0
1140

Raccolta di poesie e filastrocche per la mamma. In occasione della Festa della mamma vi proponiamo dolci filastrocche e poesie da dedicare o scrivere alla vostra mamma.
Poeti, scrittori e cantanti hanno esaltato nelle loro opere la grandezza e dolcezza della mamma e noi qui vi suggeriamo poesie e filastrocche da cui prendere spunto per esprimere, con dolci parole in rime, tutto l’amore e l’affetto per la vostra mamma.
La Festa della mamma è un giorno molto importante e sentito anche dai bambini che si adoperano ogni anno per trovare le parole giuste da dedicare alla propria mamma.
In questa sezione vi proponiamo, oltre alle poesie sulla mamma, anche una serie di filastrocche adatte ai bambini da recitare o leggere nel giorno della Festa della mamma. Le filastrocche, come anche le poesie, possono essere scritte su un biglietto d’auguri accompagnato da un lavoretto realizzato dai bambini stessi e donato alla loro mamma l’8 maggio, giorno in cui quest’anno si celebra la Festa della mamma.
In alternativa, consultando le sezioni frasi auguri festa della mamma e frasi canzoni mamma, potete scegliere di scrivere o dedicare alla vostra mamma una dolce frase o un melodica strofa di una canzone famosa.

∼∼ ♥ ∼∼

L’ULTIMO BACIO
di Giuliana Barale

 Fosse anche fra cent’anni
quando arriverà l’ora
io non sarò pronta.
Quando la tua voce
lascerà queste mura,
scenderà in me la notte più profonda.
Non ci saranno abbastanza lacrime
per piangere la tua partenza,
non ci saranno parole
per spiegare la tua mancanza,
sarà dolore ad ogni respiro.
Amica mia, a chi darò il braccio
nelle calde domeniche d’estate?
Con i tuoi passi sebbene vacillanti
sei tu che mi sorreggi.
Per questo ogni volta
torno indietro
a darti un bacio ancora,
perché non sia proprio quello
l’ultimo che non ti ho dato.

∼∼ ♥ ∼∼

‘A MAMM
di Salvatore Di Giacomo

Chi tene ‘a mamma
è ricche e nun ‘o sape;
chi tene ‘a mamma
è felice e nun ll’apprezza

Pecchè ll’ammore ‘e mamma
è ‘na ricchezza
è comme ‘o mare
ca nun fernesce maje.

Pure ll’omme cchiù triste e malamente
è ancora bbuon si vò bbene ‘a mamma.
‘A mamma tutto te dà,
niente te cerca

E si te vede e’ chiagnere
senza sapè ‘o pecché…
T’a stregne ‘mpiette
e chiagne ‘nsieme a te!

∼∼ ♥ ∼∼

A MIA MADRE
di Edmondo De Amicis

 Non sempre il tempo la beltà cancella
o la sfioran le lacrime e gli affanni
mia madre ha sessant’anni e più la guardo
e più mi sembra bella.
Non ha un accento, un guardo, un riso
che non mi tocchi dolcemente il cuore.
Ah se fossi pittore, farei tutta la vita
il suo ritratto.
Vorrei ritrarla quando inchina il viso
perch’io le baci la sua treccia bianca
e quando inferma e stanca,
nasconde il suo dolor sotto un sorriso.
Ah se fosse un mio prego in cielo accolto
non chiederei al gran pittore d’Urbino
il pennello divino per coronar di gloria
il suo bel volto.
Vorrei poter cangiar vita con vita,
darle tutto il vigor degli anni miei
Vorrei veder me vecchio e lei…
dal sacrificio mio ringiovanita!

∼∼ ♥ ∼∼

ALLA MIA MAMMA

Quando mi sveglio al mattino,
voglio sentirti vicino,
voglio sentir la tua mano
che mi accarezza pian piano.
Nel tuo abbraccio e con la tua voce sicura
niente mi fa più paura:
in ogni tua carezza,
io ritrovo infinita dolcezza.
Sei come un raggio di sole
quando mi stringi al tuo cuore.
Sei il bene più grande che c’è:
“Mamma stringimi a te”!
Auguri Mamma.

∼∼ ♥ ∼∼

UN CUORE ROSSO
COLOR DELL’AMORE

Semplicemente un pensierino
per te mammina mia.
Un regalo piccino piccino
per ringraziarti che mi stai vicino.
Un cuore rosso color dell’amore,
che batte sempre a tutte le ore.
Un cuore che batte sempre per te,
che sei la cosa più bella che c’è.

∼∼ ♥ ∼∼

PER LA MAMMA

Ho fatto un sogno molto bello
ero la regina di un castello,
le pareti erano di cioccolato,
il soffitto di caramellato;
c’eran giocattoli a volontà
e dolciumi di ogni bontà.
Ma non c’era la fata Turchina
che mi dava un bacio sera e
mattina,
che mi stringeva forte al petto
e mi curava con tanto affetto.
No,non era un sogno bello,
non vorrei vivere in quel castello.
Un castello più bello c’è:
è il tuo cuore mamma
colmo d’amore tutto per me.

∼∼ ♥ ∼∼

IL GIOIELLO DELLA MAMMA

Per la tua festa, cara mammina,
ho qui pronta una sorpresina.
Oro, argento, brillanti e diamanti
son tutte cose che hanno in tanti.
Ma c’è una cosa ancora più preziosa
che cresce, fiorisce come una rosa.
Sono io il tuo tesoro più bello
che brilla e risplende più di un gioiello.